giovedì 31 agosto 2017

Io sono il demonio | www.enricomattioli.com | Enrico Mattioli


Affrontare i propri demoni non è semplice. L’egocentrismo andrebbe regolarmente denunciato.

Più trovo me stesso e più mi faccio schifo.
Più cerco certezze e più trovo macerie.
Più invoco la pace e più raccolgo minacce.
Più vivo la vita e più muoio lentamente.





I libri di Enrico Mattioli sono
© ENRICO MATTIOLI 

------------------------------------------------------------------------------------------------

lunedì 28 agosto 2017

Il bamboccione - secondo capitolo | www.enricomattioli.com | Enrico Mattioli



La gente si accalca. Un addetto informa che un calo di tensione elettrica ha causato un’interruzione del servizio. I passeggeri sono invitati a salire per usare le navette di emergenza in superficie, ma le navette non ci sono. Dei cartelli avvertono i viaggiatori di attendere. Da ogni angolo sbucano ambulanti a vendere ombrelli. Piove a dirotto, adesso. Le persone s’inventano ripari di emergenza. Fanno incetta di giornali gratuiti che abbandonati all’uscita della stazione sono già fradici. Una ragazza azzarda un allungo e sbatte il suo culo tozzo sull’asfalto. Le navette sono in ritardo e la gente assale gli autobus di linea. Interviene la pubblica sicurezza per sfollare le persone dalla fermata.





I libri di Enrico Mattioli sono
© ENRICO MATTIOLI 

------------------------------------------------------------------------------------------------

giovedì 24 agosto 2017

Uno scrittore | www.enricomattioli.com | Enrico Mattioli



Uno scrittore dovrebbe ambire alla censura perché se i libri fossero libri, andrebbero vietati. Uno scrittore dovrebbe pubblicare volantini; o scrivere sui muri affinché non ci siano più muri su cui scrivere;



I libri di Enrico Mattioli sono
© ENRICO MATTIOLI 

------------------------------------------------------------------------------------------------

martedì 22 agosto 2017

Il bamboccione - capitolo terzo | www.enricomattioli.com | Enrico Mattioli

Il bamboccione - capitolo terzo | www.enricomattioli.com | Enrico Mattioli





Sono sul piazzale della stazione Tuscolana. Mi piace guardare i treni mentre sorseggio una birra di primo prezzo presa al discount. Comunitario in mezzo agli irregolari dell’est sudati, seduti e sedati da prezzi alcolici di medesima convenienza. Una fila di mediorientali attende un pulmino per occupazioni di caporalato. Provo la sensazione banale e cinematografica di fuggire, salire su un vagone merci e scappare via. Questa non è la stazione centrale, è soltanto una nodale di passaggio nel mezzo di un quartiere popolare al cui fianco scorre la ferrovia. Sul binario cinque a ogni quarto passa il regionale della tratta Pisa - Orte e tocca la città sulle fermate Tiburtina, Tuscolana, Ostiense e Trastevere. Scendono i pendolari, anonimi, neri come i corvi e curvi pure se curvi non sono.

I libri di Enrico Mattioli sono
© ENRICO MATTIOLI 

------------------------------------------------------------------------------------------------

Cosa resta degli anni ‘60 | www.enricomattioli.com | Enrico Mattioli



Ci sono cose che si conoscono e altre che non si conoscono. Esistono il noto e l'ignoto, e in mezzo ci sono Le Porte. I Doors sono i sacerdoti del regno dell'ignoto che interagisce con la realtà fisica, perché l'uomo non è soltanto spirito, ma anche sensualità. La sensualità e il male sono immagini molto attraenti, ma dobbiamo pensare a esse come alla pelle di un serpente di cui ci si libererà.

Jim Morrison la sapeva lunga ma non era certo un sacerdote e non beveva acqua minerale. Il vocalist dei Doors è un’icona che ha attraversato la seconda metà degli anni ’60 con una velocità superiore a quella di chiunque, lasciando un’impronta profondissima.




I libri di Enrico Mattioli sono
© ENRICO MATTIOLI 

------------------------------------------------------------------------------------------------